Coordinamento #DecidiamoNoi: Democrazia Diretta e produzione del “comune”

La proposta di Regolamento dei Beni Comuni del Coordinamento Decidiamo noi all’amministrazione comunale di Rende (gennaio-marzo 2018)

Dopo un anno di attività politica, alle porte della primavera 2018, il Coordinamento #DecidiamoNoi vede discussa e condivisa, da parte dell’amministrazione comunale di Rende, la sua proposta di “Regolamento Comunale per la Partecipazione nel governo dei Beni comuni”. Come si è arrivati a ciò? Partiamo col dire che si è deciso di discuterne insieme, dentro le sedi istituzionali e nei luoghi della partecipazione attiva (sedi di associazioni e comitati di quartiere, spazi liberati), in cui il coordinamento territoriale #DecidiamoNoi si incontra settimanalmente. Da un punto di vista politico, sul territorio, il coordinamento ha scelto il metodo assembleare, attraverso riunioni tra cittadini, nei quartieri, per favorire la cooperazione sociale e giungere a sperimentare forme di riappropriazione del “comune” e di governo partecipato dei beni comuni, cioè di tutti quei “beni, materiali, immateriali e digitali, che la collettività, anche attraverso procedure partecipative, riconosce essere funzionali all’esercizio dei diritti fondamentali della persona, al benessere individuale e collettivo, e all’interesse delle generazioni future” (dalla Proposta di Regolamento del Coordinamento #DecidiamoNoi).

Continue reading “Coordinamento #DecidiamoNoi: Democrazia Diretta e produzione del “comune””

Ora, la Politica! Quella vera! (non perdiamoci di lista!)

Con l’esaurimento dell’appuntamento elettorale, cosa faranno gli “spammatori” seriali di santini e di articoli promozionali per questo o quel partito? Quali consigli dispenseranno dopo l’orgia mediatica che ha messo al centro del dibattito una specie di surrogato della politica fatto di gossip, contumelie e promesse? Quale sarà il ruolo sociale dei tanti masaniello virtuali, rivoltosi da tastiera che parevano volersi mangiare il mondo in un solo boccone? Quale sarà l’apporto dato alla polis di tante persone che sono state convinte che basta mettere una X su un foglio di carta per sperare in un mondo migliore?

Continue reading “Ora, la Politica! Quella vera! (non perdiamoci di lista!)”

BENI COMUNI: LINGUAGGIO, POLITICA, ECONOMIA!

I “BENI COMUNI” STANNO DIVENTANDO UNA PRESENZA COSTANTE NEL LINGUAGGIO, POLITICO, ECONOMICO DEI NOSTRI TEMPI.
Sinistra e destra, neoliberisti e neokeynesiani, conservatori e anarchici utilizzano il concetto nella loro propria accezione politica.
Persino la consigliera Barbara Blasi,dell’Udc, propone per il Comune di Rende di adottare un “Regolamento dei Beni comuni”, mentre “esperti di studi di beni comuni” si aggirano tra le stesse amministrazioni locali calabresi.

Continue reading “BENI COMUNI: LINGUAGGIO, POLITICA, ECONOMIA!”

L’inverno è alle porte e gli incendi lontani, ma la nostra attenzione è più accesa che mai!

Giugno 2017, ennesimo incendio presso le vasche che contengono i veleni della ex Legnochimica. Noi eravamo lì. Le “istituzioni” accorse ad inscenare la solita commedia della responsabilità hanno assecondato l’ipotesi meno scomoda, quella dell’incendio doloso ignorando totalmente il fenomeno dell’autocombustione verificatasi esattamente un anno prima e durante altre calde estati di cui i residenti ancora conservano il ricordo vivido del benzene respirato.

Continue reading “L’inverno è alle porte e gli incendi lontani, ma la nostra attenzione è più accesa che mai!”